.Scarpa

Categoria: 

RAGNI DI LECCO IN VETTA ALLA TORRE EGGER IN PATAGONIA

Sottotitolo: 
Bell'exploit per il duo composto da Matteo Della Bordella e Luca Schiera...

Redazione
4/3/2013
Tags: 
ragni
lecco
vetta
egger
patagonia
2013
della
bordella
matteo
luca
schiera

I Ragni tornano a fare parlare con l'ennesima impresa in Patagonia. Vi proponiamo le impressioni a caldo dei due giovani alpinisti tratte dal sito del team lecchese....

"Siamo devastati, sono stati quattro giorni allucinanti". Primi nella storia dell'alpinismo, Matteo Della Bordella e Luca Schiera sono usciti dalla parete ovest della torre Egger raggiungendo il colle Giongo-De Dona' venerdi', fine pomeriggio. Hanno bivaccato, e il sabato hanno raggiunto la cima. "Ero marcio", ci dice Matteo. Scendono e tornano sul mostro, la Ovest, e bivaccano sulla loro parete. Ieri le doppie fino alla base, da dove ci telefonano alle nostre 19.30. Luca dice, con voce appesa a un fiato, che sono stanchissimi. Matteo ci racconta tre episodi "danger," poi chiede il numero del Berna. La via e' anche sua, ovviamente, era arrivato a soli 25 metri dalla fine della parete. Della Bordella ci dice che pero' e' uscito per un'altra variante, alcuni tiri nuovi, una linea che l'anno scorso era stata giudicata troppo pericolosa per neve sospesa.

Tre anni, mille avventure, l'ultimo giorno eravamo in apprensione fortissima. "Se stasera non chiama lo sbatto fuori dal gruppo", sbotta Luca a mezzogiorno. Eravamo tesissimi. E' stata una spedizione del gruppo a cui abbiamo creduto in tanti, e nel sms Matteo "ringrazia il gruppo ragni".

Oggi ai due ragazzi toccano decine di km di ghiacciaio, carichi come muli, poi il 9 l'aereo di ritorno, rinviato due volte perche' ci credevano. Grazie alle migliaia di appassionati che hanno seguito anche sulla pagina facebook di Stile Alpino questi giorni di attesa. Ci saranno articoli, sulla rivista faremo un sunto di questa parete, perche' era inviolata e che cosa sono stati questi tre anni.

" E' una via durissima", dice flebile il Luchino. La commissione tecnica aveva valutato due mesi fa positivamente il suo curriculum per l'ingresso nel nostro gruppo...

Aggiungi un commento