.Scarpa

Categoria: 

La Val di Non “apre” ai biker il 17 maggio. Partenza e arrivo a Cavareno, 42 km “pedalabili”

Maurizio Torri
24/4/2009

Ritorna a metà maggio l’opportunità di pedalare in Val di Non. Gli organizzatori stanno approntando definitivamente il tracciato

La ValdiNon Bike è un evento tutto nuovo, soprattutto nello spirito, visto che in alta Anaunia in passato si correva un’altra gara di mountain bike. Infatti, dopo alcuni anni di vuoto, ecco la nuova proposta di ValdiNon SportGestion, che è riuscita a condensare la passione dei bikers locali con la grande esperienza degli organizzatori della società Novella. Ad essi si aggiunge anche l’attenzione da parte dell’APT Valle di Non, che non ha mai nascosto l’interesse per una disciplina quanto mai vicina allo sviluppo turistico di una valle fortemente legata a sport e natura.

La gara è in programma per domenica 17 maggio a Cavareno, zona tranquilla e votata all’uso della mountain bike grazie ai suoi ampi spazi verdi che si estendono a tutta la vallata. Le suggestive vette ancora imbiancate del Gruppo di Brenta e i meleti al loro risveglio primaverile faranno da straordinaria cornice ad un appuntamento destinato a divenire un “must” per gli amanti delle ruote grasse. Il tracciato, che per questa prima edizione esclude le zone più in quota per la possibile presenza di neve, misura 42 km con un dislivello ora definitivo di 870 metri, quindi decisamente pedalabile anche per la massa dei bikers.

La ValdiNon Bike parte proprio da Cavareno a quota 980 metri, per poi proseguire su stradine di campagna, a tratti anche su sterrato, attraverso i caratteristici borghi di Romeno, Sarnonico, Seio e Fondo. Poi la gara entra nel vivo con i concorrenti chiamati al primo “strappo” in salita lungo il suggestivo canyon verso il lago Smeraldo. Un tratto semi pianeggiante anticipa poi una nuova salita verso Sedruna, Malosco, Ronzone e il Monte Arsen a 1330 metri di altitudine, la massima raggiunta durante l’intera gara. La discesa successiva porterà gli atleti a transitare negli abitati di Ruffrè, Amblar e Don, con passaggio anche nei pressi del celebre santuario di San Romedio. Il tratto conclusivo interesserà ancora il centro di Romeno e la gara si concluderà dove era cominciata, ovvero presso la Tennis Halle di Cavareno.

Gli organizzatori di ValdiNon SportGestion stanno predisponendo in questi giorni il percorso, segnalandolo, dopo la stagione invernale, ripristinando anche qualche tratto rovinato da piccoli smottamenti e dalla neve. E ci sono già i primi bikers curiosi che stanno testando il tracciato, un buon modo anche per allenarsi in vista della intensa stagione estiva.

La ValdiNon Bike sarà anche novità nella novità. Quest’anno la manifestazione nonesa avrà l’onore di inaugurare il nuovo circuito “Trentino MTB”, come prima delle cinque prove in programma da maggio a settembre (le altre sono la 1000Grobbe Bike-100 km dei Forti dal 31 maggio al 2 giugno, la Lessinia Bike del 26 luglio, la Vecia Ferovia dela Val de Fiemme del 2 agosto e la Val di Fassa Bike del 13 settembre). Sono state aperte le iscrizioni cumulative (www.trentinomtb.com), effettuabili anche direttamente presso la segreteria della ValdiNon Bike.

La manifestazione sarà inoltre preceduta, nella giornata di sabato 16 maggio, da un evento dedicato ai giovanissimi e alla loro passione per la bici off-road. Ecco allora la Mini ValdiNon Bike con gare per bambini fino a 12 anni, suddivisi in tre diverse categorie e con inizio alle ore 15.00. I mini bikers potranno iscriversi alla gara fino a mezz’ora prima dello start. Tanto entusiasmo e tutti i migliori presupposti per questa prima edizione della ValdiNon Bike preannunciano un evento davvero alla portata di tutti.

A margine della manifestazione è stata predisposta anche una ricca lotteria, col primo premio che dispensa un buono acquisto di 1.000 Euro, il secondo una tv al plasma, il terzo un pc portatile e via così fino al decimo.

Per far sì che la ValdiNon Bike possa rappresentare anche un’opportunità di trascorrere un piacevole week-end insieme alla famiglia o con gli amici, sono stati creati dei pacchetti soggiorno molto invitanti. Informazioni dettagliate su www.valdinonbike.com

Aggiungi un commento