.

Categoria: 

ISMF SKIMOUNTAINEERING WORLD CHAMPIONSHIPS 2019

Sottotitolo: 
Aperti ufficialmente i mondiali di scialpinismo....

9/3/2019
Tags: 
ismf skimountaineering world cup
scialpinismo
skialp
villar sur ollon
svizzera

Prima gara in programma la Sprint Race. Sulle nevi svizzere sarà una settimana intensa....

Con la cerimonia d’apertura di questo pomeriggio a Villars-sur-Ollon, in Svizzera, si sono aperti ufficialmente i Campionati del Mondo di scialpinismo sotto la direzione della Federazione Internazionale ISMF. All’evento iridato prenderanno il via i migliori interpreti dello scialpinismo mondiale in rappresentanza di 31 nazioni. Un vero e proprio record di partecipazione che renderà unici questi Campionati in terra elvetica.

 

 

Il programma delle gare seguirà le linee originali dove il Col de Bretaye diventerà il punto nevralgico in quota di questi Campionati. Si inizierà dunque domenica mattina con la Sprint Race, un mix di velocità, tecnica, e adrenalina.
Lunedì mattina si darà spazio alle categorie giovanili con la prova Individuale, questi ragazzini saranno impegnati sulle medesime tracce il prossimo anno in occasione dei Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020. I Cadetti e le Junior avranno un dislivello positivo di 897 metri, mentre gli Junior saranno impegnati su 1465 metri di dislivello positivo.

 

 

Il giorno sucessivo, martedì, saranno le categorie maggiori a correre l’individuai Race, per loro un dislivello positivo di 1704 metri diluito in quattro salite con due tratti da percorre a piedi.
La Vertical Race, 404 metri di dislivello positivo per i giovani e 620 metri per i senior, si correrà mercoledì pomeriggio con partenza alle ore 16.

 

 

 

Dopo la giornata di riposo, venerdì gli atleti del circo bianco torneranno in pista con le ultime due gare del programma mondiale. La Team Race, si correrà venerdì mattina (partenza alle ore 9.30), mentre la spettacolare e avvincente Relay chiuderà i Mondiali sabato mattina.
Gli atleti della Team Race dovranno affrontare un tracciato di 2440 metri di dislivello positivo (6 salite e due tratti a piedi), le donne invece saranno impegnate su un dislivello di 2160 metri (5 salite e un tratto a piedi).

 

 

Clicca qui per vedere le foto by Maurizio Torri!!

Aggiungi un commento