.Scarpa

Categoria: 

NAZIONALE ITALIANA DI SCIALPINISMO

Sottotitolo: 
Ecco le gare di selezione…

7/12/2019
Tags: 
nazionale italiana scialpinismo
gare selzione scialpinismo
scialpinismo 2020

Gli appuntamenti da non bucare per chi sogna una tutina azzurra…

La stagione dello skialp è alle porte, all’orizzonte si profilano le prove tricolori sprint, vertical, staffetta e la prima tappa di Coppa del Mondo in Francia. Se gli atleti delle categorie giovanili hanno già indossato il pettorale e provato a giocare le loro chance in chiave azzurra nella prova d’esordio di Coppa Italia Giovani, per quanto riguarda la squadra senior… le porte per alcune new entry sono ancora aperte.

 

 

Al maschile meglio non farsi troppe illusioni, la concorrenza è alta, per non dire altissima. Nelle ultime stagioni la squadra italiana è la più forte al mondo. Alle spalle di Campioni con la “C” maiuscola vi sono tante giovani leve pronte ad inseguire un sogno.

 

 

 

 

Un po’ meno utopica è la possibilità di rientrare nei piani di Bendetti, Canclini e Reichegger nella categoria femminile. Qui l’unico posto che al momento non è in discussione è quello della veneta Alba De Silvestro.

 

 

 

Ma quali sono le prove di selezione?

Ogni gara Fisi, in linea di massima potrebbe essere un baco di prova, ma l’attenzione dei tecnici è ovviamente rivolta alle prove di Coppa Italia e a quelle di Campionato Italiano. I primi appuntamenti dove farsi trovare pronti sono quindi le prove tricolori del Tonale e la Mario Merelli c’è in programma il 12 gennaio sulle nevi orobiche di Lizzola.      

 

 

 

Per chi non fosse ancora al 100%, don’t worry, gli Italiani Individual del 19 gennaio a Premana saranno un’altra ghiotta occasione per dimostrare sul campo il proprio valore. Per quanto riguarda invece giovani e under 23, tutti pronti per gli Italiani al Tonale del prossimo fine settimana e per l’individual tricolore del 6 gennaio a Vermiglio…

Aggiungi un commento