Karpos

Categoria: 

NUOVO RECORD MONDIALE UP&DOWN IN 24H

Sottotitolo: 
Il francese Patrick Bohard batte il primato di Luca Manfredi Negri…

30/8/2020
Tags: 
patrick bohard
nuovo record dislivello positivo
luca manfredi negri
HOKA ONE ONE

I record, si sa, sono fatti per essere battuti. Quello di Manfredi Negri è durato due mesi e mezzo…

Il francese Patrick Bohard ha battuto il primato siglato lo scorso mese di giugno sulle piste di Aprica dal lecchese Luca Manfredi Negri. Il cinquantaseienne atleta del Team HOKA ONE ONE è riuscito ad alzare l’asticella a quota 17.130 m up (il primato di Manfredi era 17.000 m up) per un totale di 34.260 di dsilvello totale.

 

 

 

 

Rispetto all’ultra trailer lecchese che, aveva scelto di salire e ridiscendere la pista Palabione su un itinerario di 2,1 km e con dislivello di 500 metri per un totale di 34 giri (149,6km km, dei quali 74.8 di salita al 24%), Bohard ha scelto una distanza più contenuta, ma allo stesso tempo, molto più ripida: 100m di dislivello per 200 di sviluppo con pendenze che toccavano il 40% per un totale di 179 giri. «Di questa sfida solitaria l'aspetto mentale è l'elemento chiave, isolarsi dal mondo esterno e concentrarsi sulle proprie forze, vivere il momento e non mollare mai – ha dichiarato Bohard -. Eravamo in pochi al momento della partenza, ma presto amici, amiche, e gente della valle sono venuti a incoraggiarmi. Sul, quando la pioggia ha davvero iniziato a cadere copiosa, avrei potuto continuare (mi rimanevano 10 minuti e 50 secondi) ma ho deciso che andava bene così».

Probabilmente altri ultra trailer ora proveranno a mettersi in gioco per soffiare il primato del vincitore del Tor, a nostro avviso, la prossima estate uno dei pretendenti potrebbe essere lo stesso Luca Manfredi Negri. Aprica e gli aprichesi già sognano la prossima sfida….

 

(foto evensport)

Aggiungi un commento