.

Categoria: 

MILLET TOUR DU RUTOR EXTREME 2020 – ARVIER (AO)

Sottotitolo: 
Una tappa in più per una gara ancora più extrême... GUARDA LE FOTO!!

16/4/2019
Tags: 
millet
millet tour du rutor extreme
arvier
aosta
scialpinismo
la grande course

Presentata ai media nazionali e internazionali una 20ª edizione ricca di novità….

Ora è ufficiale, il Millet Tour du Rutor Extrême, in programma dal 26 al 29 marzo 2020 andrà in scena con una nuova formula che prevede una giornata in più di gare per una sorta di “ritorno alle origini” che renderà la kermesse valdostana ancora più bella e spettacolare; più extrême di nome e di fatto.

Nel bel borgo di Arvier, ai più rappresentativi media nazionali e internazionali, è stata presentata una 20ª edizione ricca di novità. Aspettando il Trofeo Mezzalama, in programma il prossimo fine settimana sempre in Valle d’Aosta, il direttivo dello Sci Club Corrado Gex ha reso nota la nuova formula che prevede una tappa in più:  9200 m di dislivello positivo, 105 km di fuoripista, 57 km di salita, 45 km di discesa, 5 km di creste aeree.

 

 

 

 

Proprio così, per commemorare la prima edizione di un evento che è diventato mito e leggenda, Marco Camandona e il suo staff hanno ufficializzato quanto si vociferava da un po’. Da tre a quattro giorni di gare con una tappa aggiuntiva che partirà da La Thuile e porterà un’altra volta in vetta alla montagna che dà il nome a questa gara i 700 eroi che saranno riusciti ad assicurarsi un pettorale. Ma nessuna paura... una delle 4 tappe sarà ridimensionata per rendere la competizione ancora più viva, nervosa e battagliata

 

 

 

Confermato il numero chiuso a 350 squadre da due elementi. Motivo in più per farsi trovare pronti con tanto di curriculum all’apertura delle iscrizioni.  Da segnalare un’altra interessante novità: TdR diventerà anche una linea di abbigliamento altamente tecnica griffata Millet. Il prestigioso brand francese, ha infatti rinsaldato il proprio legame con la famosa tappa di La Grande Course, creando una linea ad hoc brandizzata Millet Tour du Rutor Extrême.

 

 

 

 

LA STORIA: nato ufficialmente nel 1933 sul ghiacciaio del Rutor, versante di La Thuile, il TdR ha poi trovato la sua definitiva collocazione nel cuore della Valgrisenche. Dopo diversi anni di stop, il Tour du Rutor rinasce nel 1995 per volontà dello Sci Club Corrado Gex di Arvier e di alcuni giovani appassionati di alpinismo. L’ultima edizione del 2018 ha visto la partecipazione di 704 concorrenti da 18 differenti nazioni, di cui 300 équipe maschili, 22 femminili e 30 squadre giovanili.

 

 


 

GRANDE TRA LE GRANDI DELLA SPECIALITA’: il Millet Tour du Rutor Extrême è una delle pietre miliari de La Grande Course, il circuito delle gare più belle e prestigiose dell’arco alpino e della testata pirenaica. Circuito nel quale figurano Pierra Menta, Trofeo Mezzalama, Patrouille des Glaciers, Adamello Ski raid e Altitoy. 

 

 

 

TDR, QUANDO SPORT & TURISIMO VANNO A BRACCETTO: sport, valorizzazione del territorio, grande passione organizzativa e turismo ecosostenibile sono le caratteristiche di questa manifestazione. Una kermesse promossa e animata dall’inesauribile energia di uomini e donne dello Sci Club Corrado Gex, di guide alpine e volontari che da tre generazioni lavorano per rendere ogni edizione unica e per promuovere il territorio alpino nel mondo, un’etica della montagna e una filosofia legate al concetto di squadra, secondo i profondi valori trasmessi dagli ideatori di questo spettacolare evento.

Per maggiori informazioni: www.tourdurutor.com 

 

 

Clicca qui per le foto del Press Day!!

 

Aggiungi un commento