.Scarpa

Categoria: 

PIZZO SCALINO FAST & LIGHT

Sottotitolo: 
Il piccolo grande sogno di Simone Bertini...

12/8/2020
Tags: 
PIZZO SCALINO
sondrio
valmalenco
simone bertini

Il giorno di ferragosto, il sondriese Simone Bertini ha deciso di coronare un suo piccolo desiderio: quello di percorrere da Sondrio alla vetta del Pizzo Scalino e ritorno, il più velocemente possibile...

In questa estate senza competizioni, si affaccia all’orizzonte un altro progetto personale. Un altro piccolo grande sogno.  Il giorno di ferragosto, il sondriese Simone Bertini ha deciso di coronare un suo piccolo desiderio: quello di percorrere da Sondrio alla vetta del Pizzo Scalino e ritorno, il più velocemente possibile.

 

45 i km previsti con circa 3000mt di dislivello, con partenza dalla Piazza Garibaldi nel capoluogo, percorrendo la Val di Togno, l’Alpe Painale e il passaggio dal Passo degli Ometti, prima di raggiungere la cima del Pizzo Scalino, il “Cervino della Valmalenco” alto 3323mt. Simone Bertini è un promettente venticinquenne sondriese con una passione viscerale per il mondo della corsa e dello Skyrunning in particolare.

 

Il tempo che saprà firmare sabato resterà già negli annali come un primo tentativo di questa bella avventura. Per chi volesse seguire la sua impresa, questi i passaggi orari previsti nelle località da lui toccate.

-5.00 piazza Garibaldi ,

-6.10 rifugio Val di Togno,

-7.20 Alpe Painale,

-8.00 appena sotto il passo degli ometti,

-8.20/8.30 Pizzo Scalino,

-10.20/30 Sondrio Piazza Garibaldi.

Aggiungi un commento